Es Trenc Parco Naturale. Finalmente

Es Trenc Parco Naturale. Finalmente

La spiaggia di Es trenc parco naturale. Uno dei luoghi più famosi di Mallorca verrà protetto e tutelato dagli abusi. Un passo in avanti per un turismo responsabile e di qualità

0
SHARE
Spiaggia Es Trenc Maiorca
Spiaggia Es Trenc Maiorca

Es Trenc parco naturale. Secondo l’articolo pubblicato sul Diario di Mallorca il 13 giugno il Parlamento ha approvato il progetto di legge che dichiara Es Trenc-Salobrar de Camp Parco Naturale. Il Ministero dell’ Ambiente Vicenç Vidal ha dichiarato alla testata locale maiorchina che ci si avvia verso una nuova fase “piena di grandi sfide”.
Questa infatti è solo la prima di una lunga serie di tappe e l’inizio di un lungo processo, per certo non facile.

Il progetto di legge prevede anzitutto la realizzazione di un Piano di Gestione delle Risorse Naturali (PORN), un documento importantissimo che stabilisce gli usi delle attrezzatura e delle attività autorizzate.

Es Trenc è la spiaggia più famosa di Maiorca. Per chi è già venuto in vacanza sull’isola sicuramente la conosce e ci ha fatto un salto. Il suo paesaggio paradisiaco e da cartolina rimane impresso nella mente ed è difficile da dimenticare.

La spiaggia di Es Trenc lunga circa 2 chilometri e larga 20, dista circa 40 minuti di auto dal centro di Palma di Maiorca. Raggiungerla è semplice, basta percorrere la strada da Campos verso la Colonia de Sant Jordi. Le acque cristalline e trasparenti e le sfumature del rosa si sposano con la sabbia bianca e finissima, tanto che a molti turisti ricorda il mare e le spiagge dei Caraibi.

Rispetto ad altri tratti della costa a sud dell’isola, a Es Trenc non sono stati costruiti alberghi o complessi turistici. E anche se la zona viene letteralmente presa d’assalto dai turisti durante i mesi estivi, mantiene comunque quel fascino selvaggio e incontaminato.

Da diversi anni Es Trenc viene portata come esempio per il turismo sostenibile ed è al centro di molti dibattiti.
Uno dei punti che la piano regolatore dovrà affrontare sarà ad esempio quello dei parcheggi. Come dicevamo la spiaggia di Es Trenc è tra le spiagge top dell’isola. Il disegno di legge prevede la realizzazione di tre accessi e tre parking per un massimo di 1500 posti d’auto.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY