Lonja, il Gotico Civile in Onore del Mare

Lonja, il Gotico Civile in Onore del Mare

0
SHARE
Lonja, facciata est

La Lonja di Palma di Maiorca è uno degli edifici più affascinanti del Mediterraneo.
Cosa significa Lonja? Questa parola, un po’ difficile da pronunciare, indica il luogo del mercato del mare, il primo luogo di vendita di tutte le merci provenienti dal mare. E in un’ isola, prima che l’uomo imparasse a volare, non vi erano molti dubbi intorno alla via da intaprendere per lo scambio merci. Come sempre, il mare.

Il mare e il commercio hanno un ruolo fondamentale, e il luogo creato per l’incontro tra questi due elementi, di certo non lo nasconde! Palma, con la sua meravigliosa Lonja, si è regalata uno dei pochissimi esempi di gotico civile.

La Lonja, facciata sud
La Lonja, facciata sud

L’opera fu commissionata all’architetto Guillem Sagrera, e realizzata tra il 1426 e il 1447. Pianta rettangolare, le quattro facciate sono delimitate da torri ottogonali e sulla parte alta delle mura, merli e gargoyles, in splendida simmetria tra loro.
La facciata principale, quella est, si distingue per il suo grande portale diviso in due da un pilastrino e per la scultura che troneggia nel timpano, l’Angelo della Mercatura. Al lato opposto della struttura, un’altra statua importante, la Madonna con Gesù Bambino.
La facciata sud ha due grandi e luminose finestre decorate secondo geometrie naturali.All’interno lo spazio è ampio, l’unico elemento presente è la colonna. Sei colonne elicoidali senza capitelli che insieme alle grandi finestre creano giochi di luci e ombre.

Dettaglio Finestra Facciata Sud
Dettaglio Finestra Facciata Sud

Sembra impossibile che questo luogo così etereo sia stato creato allo scopo di mercanteggiare!
Attualmente la Lonja viene utilizzata come luogo di esposizioni, soprattutto di autori contemporanei che approfittano il vuoto del luogo per riempirlo con le proprie opere. Con tutto rispetto parlando, il rischio è sempre che la location offuschi il proprio ospite.

Talvolta si ha la fortuna di capitare tra una mostra e l’altra, quando la lonja è solo la lonja, e provare a immaginare quel grande spazio elegante riempirsi di gente che vuole concludere affari, aggiudicarsi il miglior pezzo al miglior prezzo, immaginare le barche tutto intorno, quando al mare ancora era concesso entrare nella città, quando poteva quasi sfiorarla, la lonja.

pianta della struttura
pianta della struttura

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY