Maiorca a Maggio. Mille colori e 5 motivi che la rendono semplicemente...

Maiorca a Maggio. Mille colori e 5 motivi che la rendono semplicemente irresistibile!

Per chi conosce l'isola solo nella sua versione estiva, Maiorca a maggio è una scoperta continua. Il meglio delle spiagge e un'atmosfera indescrivibile.

0
SHARE
Maiorca a Maggio

Maiorca a Maggio è perfetta. Sebbene non si abbia la certezza di meteo che si può avere in piena estate, vale la pena rischiare e prendere i biglietti per godersi almeno un fine settimana lungo in questa meravigliosa isola. La primavera inoltrata regala colori e giornate incredibili che si allungano, con un sole che scalda, abbronza e mette di buon umore.

Ecco un elenco dei motivi principali per cui visitare Maiorca a Maggio:

  1. I primi bagni. Quando ancora il bagno non lo fa nessuno o quasi (a meno di due ore di volo dalle città italiane), a Maiorca si fa! Il clima è simile a quello del sud d’Italia, però più ventilato, e a maggio si nuota senza problemi.
  2. Il sole che non stanca. Per tutti coloro che amano il sole però negli ultimi anni (o con l’aumentare degli anni) non riescono più a passare ore al sole come lucertole, maggio a Maiorca è la soluzione ideale.

    Terrazze della Cattedrale di Palma di Maiorca
    Terrazze della Cattedrale di Palma di Maiorca
  3. I luoghi non sono sovraffollati. Si possono vedere in tutta tranquillità le principali attrazioni dell’isola. Tra le cose da vedere a Palma imperdibili la Lonja, la Cattedrale e la zona del casco antiguo. Per chi ha tempo, salire sulle terrazze della Cattedrale è più che raccomandabile, però bisogna prenotare per tempo!
  4. Tramonti da perdere il fiato in tutta la zona della Serra de Tramuntana. Uno dei punti perfetti per vedere il sole tramontare è Banyalbufar. Lo spettacolo naturale che si rinnova ogni giorno in questo momento dell’anno compensa il viaggio.

    Playa de Palma con bagnino
    Baia de Palma
  5. Spiagge vivibili. Le spiagge di Maiorca sono sempre al primo posto tra gli interessi dei viaggiatori. La buona notizia è che viaggiando a Maiorca a Maggio, cale e calette saranno meno piene e si potranno apprezzare i luoghi nella loro naturalità. Anche per chi preferisce spiagge grandi, spaziose e accessoriate, come la Playa de Palma, la situazione è molto più contenuta a livello di densità di popolazione per metro quadrato. Per chi vuole rimanere in prossimità della capitale, la Baia di Palma fuori stagione presenta soluzioni piacevoli.Ovviamente è il momento perfetto anche per fare trekking e bicicletta, complici il clima, l’allungarsi delle giornate e i paesaggi in fiore.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY