Matrimonio a Maiorca, Campestre o in Riva al Mare. Ecco perché è...

Matrimonio a Maiorca, Campestre o in Riva al Mare. Ecco perché è un’ottima scelta!

Matrimonio a Maiorca. Ecco perché scegliere l'isola per dire "si, lo voglio". Consigli e vantaggi per fare il grande passo nel cuore del Mediterraneo!

0
SHARE
Matrimonio a Maiorca
Matrimonio a Maiorca

Matrimonio a Maiorca significa matrimonio da sogno e soprattutto un matrimonio con tantissimi punti a favore. Scopriamo insieme i vantaggi di questa scelta!

  1. Tanto sole
    Il primo elemento importante è il fattore climatico. Tra le tante problematiche c’è lincombente variabile tempo, che costringe a pensare a un piano B, spesso non entusiasmante, in caso di pioggia. A Maiorca il rischio di pioggia è ampiamente ridotto, e per quanto “sposa bagnata, sposa fortunata”, sposa sotto il sole che può godersi il giorno più bello della sua vita senza nuvoloni minacciosi all’orrizzonte, è sicuramente sposa più rilassata.
  2. Location da favola
    A Maiorca si può organizzare un matrimonio in mezzo alla natura, sulla spiaggia oppure in un lussuoso hotel. Forse non tutti sanno che le tenute maiorchine sono dei luoghi incredibili,che uniscono mare, montagna e campagna. Case secolari perfettamente ristrutturate in pieno rispetto dell’ambiente circostante, dove festeggiare tra eleganza e semplicità. Un nome fra tutti, con lunghissima lista d’attesa: Son Marroig, antica residenza dell’Arciduca Luis Salvador d’Austria. Capienza fino a 150 invitati, con vista a Sa Foradada, in Sierra de Tramuntana.
    A molti sfuggono anche le importanti catene (tra cui ad esempio Meliá) di ceppo maiorchino.
    Per un matrimonio a Maiorca a un passo dal mare, c’è Cap Rocat, lussuosissimo hotel ricavato da un’antica fortezza militare, a Cala Blava.
  3. Collegamenti low cost
    Da fine marzo a fine ottobre l’Italia è collegata con Maiorca grazie a voli Ryanair e Easyjet. Per chi può attaccare un giorno (o due) i prezzi sono molto più convenienti e si può cogliere l’occasione per uno splendido weekend al mare.
  4. Ottima cucina.
    Per un italiano è importante mangiare bene. A Maiorca si mangia bene, ovvero la distanza dall’Italia non si riperquoterà sulla qualità e sulla bontà del banchetto.
  5. Quella distanza che ti permette di fare una selezione
    Matrimonio a Maiorca e nessuno potrà lamentarsi di non essere stato invitato. Dicesi selezione naturale. Se a famiglia e testimoni verrànno pagati hotel e biglietti aerei, gli altri invitati saranno ben contenti di approfittare del lieto evento per farsi una vacanza e passare dei giorni tutti insieme.

In più, organizzare il propio matrimonio a Maiorca significa viaggiarvi spesso e girarla a fondo per fare sopralluoghi e assicurarsi delle proprie scelte…un dettaglio che renderà il tutto ancora più allettante!

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY